Discussione:
John...volevi le prove che i tumori non son funghi ? ;-)
(troppo vecchio per rispondere)
max(L)
2008-04-29 18:25:43 UTC
Permalink
Costui deve essere 'sputtanato ufficialmente' coi crismi della
scienza.
Non sarebbe questo l'UNICO MODO SENSATO di 'tacciare' una volta per
sempre il Simoncini, con 'controprove scientifiche' ??
vuoi le prove ?
Da dove cominciamo ....ah si ..vediamo... "il cancro e' un fungo"



il cariotipo della Candida:
i vari ceppi di candida possono avere 7 od 8 coppie di cromosomi,
eccoli qui belli e colorati:

http://albicansmap.ahc.umn.edu/

mentre e' noto che l'uomo ne possiede 23 di coppie.
Vogliamo vederli anche loro ?
Eccoli..

http://tinyurl.com/5ss2b6

guarda quanti sono, tutti belli e numerati...

Ora ci spieghi il "luminare" o Marco A. "naturopata" che
si e' fatto una cultura, per cosi' dire, con 50 euro se
il cancro e' un fungo:

a) da dove arrivano le 15 coppie di cromosomi in piu'
che hanno le cellule tumorali rispetto alla Candida ?

o in alternativa dimostri che

b) le cellule tumorali hanno 15 coppie di cromosomi in meno
e cioe' lo stesso numero di cromosomi della Candida


Credi che la Scienza possa qualcosa contro il raglio del somaro ? :-)
pippo.calo
2008-04-29 18:31:27 UTC
Permalink
Post by max(L)
Credi che la Scienza possa qualcosa contro il raglio del somaro ? :-)
si che puo! lo può modificare geneticamente in modo che invece di
ragliare cinguetti :')
--
Saluti

***@gmail.com
John
2008-04-29 20:23:25 UTC
Permalink
Post by pippo.calo
si che puo! lo può modificare geneticamente in modo che invece di
ragliare cinguetti :')
...per quello basta castrarlo... :-)
max(L)
2008-04-30 00:12:54 UTC
Permalink
Post by pippo.calo
Post by max(L)
Credi che la Scienza possa qualcosa contro il raglio del somaro ? :-)
si che puo! lo può modificare geneticamente in modo che invece di
ragliare cinguetti :')
...secondo me qualcuno e' andato anche piu' in la e qualcuno e'
gia' capace di comporre qualche breve frase come "certo certo pat pat"
John
2008-04-29 18:50:30 UTC
Permalink
max(L) schrieb:


...no grazie....perche' non servirebbe a niente !!

Il problema non e' quello. L'ho gia' scritto.
max(L)
2008-04-30 00:09:22 UTC
Permalink
Post by John
...no grazie....perche' non servirebbe a niente !!
questo e' (anche) quello che sostengo io.
Post by John
Il problema non e' quello. L'ho gia' scritto.
Ma tu hai scritto anche queste cose:

"Costui deve essere 'sputtanato ufficialmente'
coi crismi della scienza."

"e' un compito che qualcuno prima o dopo si dovra' prendere,
perche SOLO COSI' si potra' porre la parola FINE a questa faccenda"

"Non sarebbe questo l'UNICO MODO SENSATO di 'tacciare'
una volta per sempre il Simoncini, con 'controprove scientifiche' ??"




ma se il problema invece e' in queste altre tue parole
(che d'altronde mal si sposano con quel gridato "SOLO COSI'"):

"Perche' diciamocelo francamente : una guerra di parole o di posts
su internet lascia il tempo che trova."

sono solo parzialmente d'accordo.
Parzialmente perche' come vedi non si tratta sempre e solo di
parole ma anche di prove scientifiche.
Parzialmente perche' purtroppo sono le stesse prove
scientifiche che vorresti qualcuno
portasse con piu' ampia pubblicita' e visibilita' fuori dal
ristretto mondo di usenet.

E perche' mai nel mondo reale le prove scientifiche,
come quelle che ho dato nel mio post, dovrebbero essere accolte
con maggior favore dalla gente comune rispetto a quanto avviene
in questi spazi ?

E per finire con queste tue altre parole:

"Perche' qui non si tratta di convincere i medici.
Qui si tratta i convincere le persone 'normali'."


ti rispondo con queste mie:

perche' le persone 'normali' come le chiami tu o le masse
non le convinci con le prove scientifiche, se non altro
perche' e' necessario avere una cultura scientifica e una
preparazione specifica.

E tanto piu' si scende nel dettaglio e tanto piu' la preparazione
scientifica deve essere adeguata per capire l'enormita' di
certe puttanate.

tante piu' persone cerchi di convincere tanto piu' devi limitarti
agli aspetti piu' immediati, facili e comprensibili e tanto
piu' il linguaggio deve essere vicino a quello dell'uomo
della strada.

Se e' facile (forse) indurre il dubbio che l'idea che il cancro sia
un fungo non e' un'idea ma una stupidaggine mostrando il cariotipo
della candida e quello dell'uomo e chiedendo "com'e' questa storia
che la candida ha 15 coppie di cromosomi in meno" (e tralasciamo per
semplicita' il genoma..)
non e' altrettanto facile far capire
quanto enorme sia questa stupidaggine, parlando ad es. di evoluzione
delle specie e di quei 140 milioni di anni che separano l'uomo
dalla candida...

e la candida dovrebbe, per citare Simoncini, "sotto determinate
condizioni concausali" e "mediante stati successivi di opportunismo
differenziato" riprogrammarsi quei 140 milioni di anni
di evoluzione ?
Se fosse cosi' facile saltare su e' giu' lungo la scala evolutiva
allora a causa delle minori distanze che li separano sarebbe
assai piu' probabile, ma molto molto piu'
probabile, infinitamente piu'
probabile per un somaro riprogrammare il proprio
genoma e trasformarsi in un luminare.

Almeno Collodi quando parla di burattini che si trasformano
in asini non cerca di far passare l'idea che si tratti di
una teoria.

Per non parlare del bicarbonato e di come l'alcalinizzazione
dell'ambiente extracellulare potrebbe addirittura portare ad
un effetto paradosso, aumentando l'attivita' di quelle stesse
proteine di membrana che acidificano nei tumori l'ambiente
extracellulare, e che vanno sotto il nome di anidrasi carbonica...
John
2008-04-30 01:47:09 UTC
Permalink
Le discussioni si evolvono, esiste dialettica, si guardano le situazioni
da molti punti di vista. Poi, alla fine, si viene fuori con frasi
'conclusive' che possono prendersi come 'finali' e possono riassumere il
nostro punto di vista.

Prendi come 'finale' la mia ultima risposta a ignazio. La copio-incollo
qui :

---------
Ma secondo te c'e' bisogno di testare qualcosa quando qualcuno dice
che il cancro e' un fungo e che il melanoma si cura con la tintura di
iodio? Per uno cosi' ci vuole un TSO o la galera se applica le cure
su pazienti ignari.
John scrisse :

Quello che dice e' irrilevante. Lui potrebbe anche dire che il cancro e'
infatti causato da una confluenza di Giove e Saturno nella costellazione
dei Gemelli, oppure e' la giusta punizione per i peccati commessi in una
vita precedente.

NON IMPORTA qualse sia la *diagnosi* emessa da un *ciarlatano*.

La cosa fondamentale e' che :

- lui dice di saper curare il cancro
- Lui dice che i suoi clienti, malati di cancro, con le sue cure
guariscono e dice di aver prove.

In base a queste due cose, E SOLO IN BASE A QUESTE riesce ad
'accalappiare' i malati di cancro. Perche essi non hanno conoscenze
mediche e si fidano delle sue parole.
Il malato di cancro che e' ignorante di scienza medica, si basa sul
concetto che 'chi guarisce ha ragione' a lui non serve nientaltro.

Capirai cosa gli frega sapere che il Dr X e' un eminente oncologo, che
segue la medicina ufficiale, e lo fa vivere un anno in piu'.
Il Dr Y invece e' un noto astrologo e lo fa vivere tre anni in piu'.

Da chi pensi che vada il malato ?

Quindi per 'delegittimare' i 'ciarlatani' in generale, esiste solo una via :

- dimostrare *per via scientifica* che i loro malati infatti non sono
guariti,

- oppure se sono guariti, e' stato solo per caso, o per effetto placebo,
o per altra cosa.

- in piu', se si e' convinti che essi infatti *danneggino* la salute dei
malati, e' necessario, anzitutto provarlo, e poi denunciarli.

Tu dici che tutte queste cose sono state fatte per il Dr Simoncini.

E allora, la responsabilita' ora e' esclusivamente della magistratura,
che deve 'applicare' le sentenze.

----------------------

Ciao.
John.
Renaissance
2008-04-30 05:45:28 UTC
Permalink
Post by John
- dimostrare *per via scientifica* che i loro malati infatti non sono
guariti,
- oppure se sono guariti, e' stato solo per caso, o per effetto placebo,
o per altra cosa.
- in piu', se si e' convinti che essi infatti *danneggino* la salute dei
malati, e' necessario, anzitutto provarlo, e poi denunciarli.
Ah, brutta cosa l'inversione dell'onere della prova, specie se
accompagnata da una serie di ipse dixit...

bye G.L.
--
Renaissance, aka Gian Luca Sole
"E' assolutamente evidente che l'arte del cinema si ispira
alla vita, mentre la vita si ispira alla TV" - Woody Allen
John
2008-04-30 07:49:29 UTC
Permalink
Post by Renaissance
Ah, brutta cosa l'inversione dell'onere della prova,
soprattutto in medicina....dove influiscono fattori come il placebo,
l'ambiente, la psicologia.....per non parlare dei miracoli di San
Gennaro...... :-)))
Frankie NiBBle ®
2008-04-30 07:53:25 UTC
Permalink
mercoledì 30/04/2008 alle 9.49.29, John scrisse su it.salute la
Post by John
Post by Renaissance
Ah, brutta cosa l'inversione dell'onere della prova,
soprattutto in medicina....dove influiscono fattori come il placebo,
l'ambiente, la psicologia
Appunto. Ma forse non hai colto il concetto base: l'onere della prova
spetta a chi propone.
--
Frankie NiBBle
"Dell'intelligenza non so cosa farmene ..."- Mister X su it salute
John
2008-04-30 07:56:48 UTC
Permalink
mercoledì 30/04/2008 alle 9.49.29, John scrisse su it.salute la seguente
Post by John
Post by Renaissance
Ah, brutta cosa l'inversione dell'onere della prova,
soprattutto in medicina....dove influiscono fattori come il placebo,
l'ambiente, la psicologia
Appunto. Ma forse non hai colto il concetto base: l'onere della prova
spetta a chi propone.
Certamente. Questa e' la prassi.

Ma se qualcuno se ne sbatte della prassi, che fai ?

Come dice Ignazio, esiste solo un metodo : la coercizione. La galera.

Okay. Chi e' che va ad arrestare il Simoncini, subito, stamattina ?

Ci vai tu ?

Il mondo NON VA come vogliamo noi. Va come vuole lui.....
Frankie NiBBle ®
2008-04-30 08:25:05 UTC
Permalink
mercoledì 30/04/2008 alle 9.56.48, John scrisse su it.salute la
Post by John
Certamente. Questa e' la prassi.
No. Questa è la REGOLA. C'è differenza
Post by John
Ma se qualcuno se ne sbatte della prassi, che fai ?
Di fronte a certe ragionamenti preferisco troncare la discussione.
Senza rancore, eh? :-)
--
Frankie NiBBle
"Se non ci fossero le statistiche a salvarvi il culo, sareste messi al
rogo" - Mister X su it.salute
pippo.calo
2008-04-30 09:27:40 UTC
Permalink
mercoledì 30/04/2008 alle 9.56.48, John scrisse su it.salute la seguente
Post by John
Certamente. Questa e' la prassi.
No. Questa è la REGOLA. C'è differenza
Post by John
Ma se qualcuno se ne sbatte della prassi, che fai ?
Di fronte a certe ragionamenti preferisco troncare la discussione.
Senza rancore, eh? :-)
vi sto seguendo solo in lettura....ma vorrei chiedere a Fankie...
perchè scusa li consideri ragionamenti? e tali da trocare la discussione?

John sta solo riportando come sono andate le cose nella realtà...e come
continuano (e continueranno) ad andare.

Lui non discute le regole o prassi come le vuoi chiamare. Ti dice solo che
nella realtà le cose vanno diversamente e i ciarlatani sono, i maggioranza,
in giro.
Senza necessità di citare medici...per la discussione bastano i cairlatanii
che ogni tanto "pizzica" striscia la notizia....e non sono solo nel campo
medico.

Stando alle regole (o prassi) quella gente dovrebbe essere tutta già al
"gabbio" .....ma purtroppo così non è.
Ecco allora che un articolo televisivo di striscia o anche di trasmnissioni
più quotate come mi manda Rai tre o addirittura certe puntate di Piero
Angela, al di là dei motivi per cui è fatto, rende un buon servizio ai
consumatori mettendone molti sull'avviso e "sputtanando" il ciarlatano
finito "in prima serata" con le sue bugie.

E' un caso evidente in cui si ha la famigerata inversione dell'onere della
prova. Cioè non è il proponente (ciarlatano) a dover dimostrare l'efficacia
dei propri metodi ma è una indagine (televisiva o meno non importa) a
documentarne l'inconsistenza e quindi la truffa.

Che poi nel mondo scientifico serio la regola sia che "l'onere della prova
è a carico di chi propone" penso non sia neanche in discussione.

Si sta solo discutendo se nella vita pratica reale è utile, per smascherare
un ciarlatano, fare a volte un'inversione dell'onere della prova. In fondo
hai visto con che facilità incastri i guaritori di cancro? Gli porti una
persona "sanissima" che dice di stare male ed il gioco è fatto.
Nella vera medicina, quando esercitata in modo serio, ci sono gli esami di
laboratorio e un cancro non si inventa.
--
Saluti
Frankie NiBBle ®
2008-04-30 09:42:06 UTC
Permalink
mercoledì 30/04/2008 alle 11.27.40, pippo.calo scrisse su it.salute la
Post by pippo.calo
vi sto seguendo solo in lettura....ma vorrei chiedere a Fankie...
perchè scusa li consideri ragionamenti?
Li vogliamo chiamare concetti?
Post by pippo.calo
e tali da trocare la discussione?
Sarebbe una discussione infruttifera, sterile, senza capo ne coda.

Con i SE di tale portata è inutile discutere.
--
Frankie NiBBle
"Non è quasi mai un errore di dgtazione quando, invece di mancare una
cosa, SI AGGIUNGE una cosa" - Kappas su it.salute
pippo.calo
2008-04-30 11:50:51 UTC
Permalink
Post by Frankie NiBBle ®
mercoledì 30/04/2008 alle 11.27.40, pippo.calo scrisse su it.salute la
Post by pippo.calo
vi sto seguendo solo in lettura....ma vorrei chiedere a Fankie...
perchè scusa li consideri ragionamenti?
Li vogliamo chiamare concetti?
Post by pippo.calo
e tali da trocare la discussione?
Sarebbe una discussione infruttifera, sterile, senza capo ne coda.
Con i SE di tale portata è inutile discutere.
I "Se" stanno nella frase di John...e sono messi li per cortesia di
discussione.

Se ci fai caso io di "se" non ne ho messi perchè la domanda di John

"Ma se qualcuno se ne sbatte della prassi, che fai ?"

è solo una domanda di forma ...in realtà non è una cosa ipotetica ...ma una
cosa che succede tutti i giorni e non è certo seguita da arresti di massa
dei ciarlatani.

Quindi è utile discutere di quali sono i mezzi più efficaci per difendere i
consumatori (potenziali vittime delle truffe); ...ovviamente in questo caso
...discuterne solo "se" si vuole....perchè qui le cose si fanno anche perchè
fa piacere e non solo per obbligo.

Ma non è corretto sottrarsi alla discussione come hai fatto tu.
--
Saluti
Frankie NiBBle ®
2008-04-30 12:25:07 UTC
Permalink
mercoledì 30/04/2008 alle 13.50.51, pippo.calo scrisse su it.salute la
Post by pippo.calo
I "Se" stanno nella frase di John...e sono messi li per cortesia di
discussione.
Bello "per cortesia di discussione". Bisogna che me lo segno.
Post by pippo.calo
Se ci fai caso io di "se" non ne ho messi perchè la domanda di John
"Ma se qualcuno se ne sbatte della prassi, che fai ?"
è solo una domanda di forma
Ah, si chiamano domande "di forma", adesso :-) Ai miei tempi erano
"Domande de c..." ma si sa, i tempi cambiano.

Ma, possessivi a parte, come risponderesti ad una domanda del genere?
(in maniera costruttiva, intendo, senza digitare per dar aria alla
tastiera...)
Post by pippo.calo
ovviamente in questo caso
...discuterne solo "se" si vuole....perchè qui le cose si fanno anche perchè
fa piacere e non solo per obbligo.
Ma non è corretto sottrarsi alla discussione come hai fatto tu.
Ok. Non mi voglio proseguire la discussione e mi sottraggo da essa.
Cosa avrei fatto di non corretto?
--
Frankie NiBBle
"Dell'intelligenza non so cosa farmene ..."- Mister X su it salute
pippo.calo
2008-04-30 13:16:52 UTC
Permalink
Post by Frankie NiBBle ®
Ok. Non mi voglio proseguire la discussione e mi sottraggo da essa.
è nel tuo pieno diritto
Post by Frankie NiBBle ®
Cosa avrei fatto di non corretto?
hai usato una motivazione che tende a discreditare le domande e la posizione
dell'interlocutore
Post by Frankie NiBBle ®
Ma, possessivi a parte, come risponderesti ad una domanda del genere?
(in maniera costruttiva, intendo, senza digitare per dar aria alla
tastiera...)
portando le motivazioni per cui secondo te non è utile usare l'inversione
dell'onere della prova neanche in quei casi.

Io, come credo di aver spiegato, sono invece favorevole all'inversione
dell'onere della prova in questi casi per smascherare un ciarlatano che
altrimenti continua ad operare indisturbato.
Comunque non mi fare domande se non vuoi proseguire la discussione....
--
Saluti
Frankie NiBBle ®
2008-04-30 14:48:45 UTC
Permalink
mercoledì 30/04/2008 alle 15.16.52, pippo.calo scrisse su it.salute la
Post by pippo.calo
portando le motivazioni per cui secondo te non è utile usare l'inversione
dell'onere della prova neanche in quei casi.
Ma con quelle premesse, sarebbe tempo perso !
Possiamo discutere una vita, ci sarà sempre un "e se" fatalista pronto
a smentire. ("e se domani si scopre che era vero?" "e se domani il
fuffaro si converte?" "e se domani muoio?")

Con gli "e se" non si va lontano...
Post by pippo.calo
Comunque non mi fare domande se non vuoi proseguire la discussione....
Pippuccio, questa è un po' stronzetta come affermazione. Ho scritto che
la discussione la troncavo (senza rancore, per carità,) con John, non
con te.

Se vuoi comunque che ti ignori non devi far altro che chiedere.
--
Frankie NiBBle
"Altra cosa di primaria importanza da non fare durante un infarto è
quella di non fare le flebo al paziente perchè altrimenti l'acqua che
entra nel corpo va a riempire l'edema cerebrale causando in questo modo
un allungamento dei tempi del reset" - Mister X su it.salute -
pippo.calo
2008-04-30 17:33:55 UTC
Permalink
Post by Frankie NiBBle ®
Ma con quelle premesse, sarebbe tempo perso !
Possiamo discutere una vita, ci sarà sempre un "e se" fatalista pronto a
smentire. ("e se domani si scopre che era vero?" "e se domani il fuffaro si
converte?" "e se domani muoio?")
Con gli "e se" non si va lontano...
Adesso stai facendo un processo alle intenzioni anticipando cose che
John non ha detto e non è sicuro che dirà.
Come si può iniziare una qualsiasi discussione con queste premesse?
Post by Frankie NiBBle ®
Pippuccio, questa è un po' stronzetta come affermazione. Ho scritto che la
discussione la troncavo (senza rancore, per carità,) con John, non con te.
Frankiuccio sei abbastanza spigoloso....e poi ti preoccupi dei "se" di
una persona come John?
La domanda l'hai fatta tu e poi alla fine hai detto che volevi troncare
la discussione.
A me sembrano due cose in contrasto e mi sono limitato a fartelo
presente.....

Se non rispondo alla domanda ...ti ignoro e può sembrare scortese; se
rispondo alla domanda contrasto la tua volontà di troncare e sembra che
ti voglio coinvolgere per forza in una discussione...
tutto qui ...

La tua reazione è completamente fuori misura e luogo.
Post by Frankie NiBBle ®
Se vuoi comunque che ti ignori non devi far altro che chiedere.
Questa affermazione invece a te come sembra?
prova a spiegare che non è aggressiva....

comunque sei libero di fare quello che ti pare ....
--
Saluti

***@gmail.com
John
2008-04-30 11:46:32 UTC
Permalink
Post by pippo.calo
Si sta solo discutendo se nella vita pratica reale è utile, per smascherare
un ciarlatano, fare a volte un'inversione dell'onere della prova.
Tu si' che mi capisci... :-)))
pippo.calo
2008-04-30 12:22:39 UTC
Permalink
Post by John
Post by pippo.calo
Si sta solo discutendo se nella vita pratica reale è utile, per
smascherare un ciarlatano, fare a volte un'inversione dell'onere della
prova.
Tu si' che mi capisci... :-)))
John tu sai bene, perchè fra noi abbiamo discusso (a volte anche
animatamente), che io cerco di evitare di essere "schierato" da una parte o
dall'altra come invece avviene spesso in questi NG.
Tu mi sembri adottare lo stesso atteggiamento...anche se questo non comporta
affatto che noi si vada in accordo su tutto.
--
Saluti
IgnazioGSS©
2008-04-30 13:05:25 UTC
Permalink
Post by John
Post by pippo.calo
Si sta solo discutendo se nella vita pratica reale è utile, per smascherare
un ciarlatano, fare a volte un'inversione dell'onere della prova.
Tu si' che mi capisci... :-)))
Beh, la risposta e' NO. Anche quando tu avrai dimostrato senza alcuna
ombra di dubbio che il ciarlatano e' un delinquente e pure in malafede
stai tranquillo che lui comincera' a strillare al complotto e che chi
vuole credere per forza credera' a lui, dando a te del corrotto e
parlando di "studio manipolato". Già visto miliardi di volte.
--
Ignazio GSS© * More than 100 HiRes images in my home page
http://www.ipuddu.it
pippo.calo
2008-04-30 13:28:16 UTC
Permalink
Post by IgnazioGSS©
Beh, la risposta e' NO. Anche quando tu avrai dimostrato senza alcuna
ombra di dubbio che il ciarlatano e' un delinquente e pure in malafede
stai tranquillo che lui comincera' a strillare al complotto
questo mi pare scontato. Cosa ti aspetti che dica: "mi avete smascherato
confesso tutto...." ???
probabilmente non lo farà neanche davanti ad un giudice mentre lo
condannano. A parte eventuali patteggiamenti della pena.
Post by IgnazioGSS©
e che chi
vuole credere per forza credera' a lui, dando a te del corrotto e
parlando di "studio manipolato". Già visto miliardi di volte.
già, ma non tutti vogliono credere per forza. Non tutti quelli che finiscono
vittime di una truffa volevano credere per forza.
Secondo me ci sarà una buona percentuale di persone che in base grado di
attendibilità di chi ha smascherato il ciarlatano e al metodo con cui l'ha
fatto non darà più credito al cirlatano che vedrà così ridotto il suo
raggio di azione..

Può darsi che su questo punto la pensiamo diversamente ...anche se tui
stranamente sei uno di quelli attivi su questi NG per smascherare
continuamente la fuffa propinata da certi personaggi e spesso, anche se non
sempre , lo fai con appproccio professionale documentando bene le tue
risposte e quindi facendo esattamente quello che ho detto sopra.
Post by IgnazioGSS©
--
Ignazio GSS© * More than 100 HiRes images in my home page
http://www.ipuddu.it
IgnazioGSS©
2008-04-30 17:14:43 UTC
Permalink
On Wed, 30 Apr 2008 15:28:16 +0200, "pippo.calo"
Post by pippo.calo
questo mi pare scontato. Cosa ti aspetti che dica: "mi avete smascherato
confesso tutto...." ???
probabilmente non lo farà neanche davanti ad un giudice mentre lo
condannano. A parte eventuali patteggiamenti della pena.
Appunto.
Post by pippo.calo
Post by IgnazioGSS©
e che chi
vuole credere per forza credera' a lui, dando a te del corrotto e
parlando di "studio manipolato". Già visto miliardi di volte.
già, ma non tutti vogliono credere per forza. Non tutti quelli che finiscono
vittime di una truffa volevano credere per forza.
Si, ma finchè sono vivi e in stato di necessita' sono propensi a
credere al complotto, mica a chi li avvisa (circostanziando) che il
tizio spara sciocchezze. Per loro le prove saranno semplicemente
false, e quei pochi che si convinceranno saranno tacciati di
collusione. Guarda, fatti un giro nel forum del "luminare" i post dei
malati e le mosse del "luminare" e del suo tirapiedi sono da
antologia. Capirai tante cose.
Post by pippo.calo
Secondo me ci sarà una buona percentuale di persone che in base grado di
attendibilità di chi ha smascherato il ciarlatano e al metodo con cui l'ha
fatto non darà più credito al cirlatano che vedrà così ridotto il suo
raggio di azione..
Seeee....
Pochissimi, credimi. Chi e' sano e vede le cose con distacco farà come
dici tu, ma chi e' in grave stato di necessita' perche' malato di
cancro e gli hanno detto che le cure potranno essere solo palliative,
secondo te credera' a chi gli dice la verità o a chi dice che sono
tutte cazzate e che lui guarisce il 95% dei malati solo che le
multinazionali bla bla bla?
Post by pippo.calo
Può darsi che su questo punto la pensiamo diversamente ...anche se tui
stranamente sei uno di quelli attivi su questi NG per smascherare
continuamente la fuffa propinata da certi personaggi e spesso, anche se non
sempre , lo fai con appproccio professionale documentando bene le tue
risposte e quindi facendo esattamente quello che ho detto sopra.
Si, ma secondo me convinco solo chi ragiona serenamente e
razionalmente, se uno e' in stato di necessita' secondo me pensa che
io stia facendo veramente gli interessi di chissà quale azienda.
Che poi se noti bene l'argomento principale di Aranciasfigata e'
sempre il complotto. Non potendo ovviamente parlare della validita'
delle loro teorie demenziali, tenta di gettare discredito sulle
persone, parlando di "capo" di "complotto", poi esce pure Paperoga e
le sue sette verghe... quell'altro col nome da diserbante, o da
mandriano, non so bene...
--
Ignazio GSS© * More than 100 HiRes images in my home page
http://www.ipuddu.it
pippo.calo
2008-04-30 18:13:57 UTC
Permalink
Post by IgnazioGSS©
Appunto.
appunto che? una cosa scontata non aiuta a dimostrare nulla....è
scontata...anche per la controparte
Post by IgnazioGSS©
Si, ma finchè sono vivi e in stato di necessita' sono propensi a
credere al complotto, CUT
antologia. Capirai tante cose.
si, ma non tutti ti ripeto. E io non uso certo il campione di quelli
che pubblicano post sul quel sito.
Post by IgnazioGSS©
Seeee....
Pochissimi, credimi.
perchè dovrei crederti se la penso diversamente da te?
Post by IgnazioGSS©
Si, ma secondo me convinco solo chi ragiona serenamente e
razionalmente,
quindi siccome poco sopra hai detto che sono pochissimi ...in pratica,
secondo te, i tuoi interventi sono utili a pochissime persone (quasi
inutili....).
Io ti ripeto non la penso così.

io credo invece che i tuoi interventi fatti in modo professionale
(escludiamo quelli in cui ti "accalori troppo" e vai fuori delle
righe)sono utili per molti lettori alcuni dei quali non intervengono
neanche attivamente sull'NG.

Come trovo utili anche gli interventi che dice John volti a
"sputtanare" i ciarlatani...anche se comportano l'inversione dell'onere
della prova.
E non concordo che sia una cosa così difficile come dice John.

Nel 90% dei casi i ciarlatani si possono mettere in berlina con sistemi
simili ai loro....come fanno i giornalisti di striscia...
Post by IgnazioGSS©
Che poi se noti bene l'argomento principale di Aranciasfigata e'
sempre il complotto.
dal loro punto di vista mi sembra logico. Tu mettiti nei panni di un
ciarlatano ...cosa proveresti a sostenere?
--
Saluti

***@gmail.com
Will Dearborn
2008-04-30 18:24:56 UTC
Permalink
Post by pippo.calo
Nel 90% dei casi i ciarlatani si possono mettere in berlina con sistemi
simili ai loro....come fanno i giornalisti di striscia...
Guarda quanta gente continua a dar retta a Simoncini nonostante Striscia e
Mi manda Raitre, vatti a leggere il suo sito e guarda quanta gente ha visto
quei servizi e nonostante questo continua a parlare di complotto. Guarda i
genitori di quella ragazzina che fu quasi ammazzata da Hamer, che nonostante
tutto continuano a sostenere quelle teorie folli. La verità è che purtroppo
ha ragione Ignazio, certa gente non la convincerai mai, neanche con le
dimostrazioni più semplici e incontrovertibili. Certe volte la "fede"
diventa patologica...

WD
pippo.calo
2008-04-30 18:35:52 UTC
Permalink
Guarda quanta gente continua a dar retta a Simoncini nonostante Striscia e Mi
manda Raitre,
Mai negato.
Ma tu puoi dire quanti sono quelli che invece non gli danno più retta?
pensi come Ignazio che siano pochissimi?
Io no ...penso sia un numero significativo.
vatti a leggere il suo sito e guarda quanta gente ha visto quei
servizi e nonostante questo continua a parlare di complotto.
ti ripeto chi scrive su quel sito non fa ovviamente testo. Tu per
sapere se un centro di cura contro la cellulite fa presa sui clienti
cosa ti leggi ? le testimonianze riportate nel sito?
spero proprio di no...per te ovviamente
Guarda i
genitori di quella ragazzina che fu quasi ammazzata da Hamer, che nonostante
tutto continuano a sostenere quelle teorie folli.
ecco bravo questo mi interessa...e sono poco informato. Chi fino ad ora
si è preoccupato di provare a smentire queste teorie con adeguati mezzi
mediatici? ne sai nulla?
Io ho scoperto la sua esistenza su questo NG e non ne ho mai sentito
parlare altrove...
La verità è che purtroppo
ha ragione Ignazio,
No ...mi spiace puoi solo dire che la verità è che tu la pensi come
Ignazio.
Io sono più ottimista e penso che la gente che viene "salvata" sia
molta di più.
Bada....dico penso...e non pretendo che quello che penso io sia "la
verità".
certa gente non la convincerai mai, neanche con le
dimostrazioni più semplici e incontrovertibili.
giusto...certa gente non la convincerai mai...ma invece altra gente
si... con le giuste dimostrazioni la convinci. Io non ho mai sostenuto
che funziona con la totalità.
Certe volte la "fede" diventa
patologica...
ma prima deve, come hai detto, diventare fede. E ti ripeto io non sono
convinto che sia così per la stragrande maggioranza come sostieni tu ed
Ignazio.
--
Saluti

***@gmail.com
Har-Mageddon
2008-04-30 18:55:29 UTC
Permalink
Post by pippo.calo
Ma tu puoi dire quanti sono quelli che invece non gli danno più retta?
Pochi purtroppo.
Quando uno è nel bisogno si attacca a tutto ciò che sembra risolvere un
problema.
Post by pippo.calo
pensi come Ignazio che siano pochissimi?
Si
Post by pippo.calo
No ...mi spiace puoi solo dire che la verità è che tu la pensi come Ignazio.
In questo caso ha ragione e tu torto
--
L'Armageddon (anche scritto Armaghedòn) o Har-Mageddon indica la
battaglia finale tra i re della terra (incitati da Satana) e il Dio dei
cristiani, tra il bene e il male di cui si parla nell'Apocalisse, nel
Nuovo Testamento, oppure, più genericamente, indica una catastrofe
apocalittica.
pippo.calo
2008-04-30 19:05:42 UTC
Permalink
Post by Har-Mageddon
Post by pippo.calo
Ma tu puoi dire quanti sono quelli che invece non gli danno più retta?
Pochi purtroppo.
non la penso così, l'ho detto a Ignazio a Frankie ed adesso a te che ho
il piacere di leggere per la prima volta...ciao ben letto
Post by Har-Mageddon
Quando uno è nel bisogno si attacca a tutto ciò che sembra risolvere un
problema.
vero, ancora più vero se non è informato adeguatamente
Post by Har-Mageddon
Si
bene sei nella lista di quelli che la pensano così.
Post by Har-Mageddon
In questo caso ha ragione e tu torto
così va bene; è la tua opinione ed è diversa dalla mia...tutto a
posto...basta non dire che è "la verità"

insomma qui Ignazio secondo voi ...perde proprio tempo quanco cerca di
contrastare la "fuffa" ?
--
Saluti

***@gmail.com
IgnazioGSS©
2008-04-30 19:55:55 UTC
Permalink
On Wed, 30 Apr 2008 21:05:42 +0200, pippo.calo
Post by pippo.calo
insomma qui Ignazio secondo voi ...perde proprio tempo quanco cerca di
contrastare la "fuffa" ?
Non e' che perdo tempo, ma ci vorrebbe ben altro da parte delle
autorità preposte.
--
Ignazio GSS© * More than 100 HiRes images in my home page
http://www.ipuddu.it
pippo.calo
2008-04-30 20:09:31 UTC
Permalink
Post by IgnazioGSS©
On Wed, 30 Apr 2008 21:05:42 +0200, pippo.calo
Post by pippo.calo
insomma qui Ignazio secondo voi ...perde proprio tempo quanco cerca di
contrastare la "fuffa" ?
Non e' che perdo tempo,
allora non sono vere le affermazioni assolutistiche che hai fatto nei
post di prima.
--
Saluti

***@gmail.com
IgnazioGSS©
2008-04-30 20:14:12 UTC
Permalink
On Wed, 30 Apr 2008 22:09:31 +0200, pippo.calo
Post by pippo.calo
allora non sono vere le affermazioni assolutistiche che hai fatto nei
post di prima.
Che palle Pippo.
--
Ignazio GSS© * More than 100 HiRes images in my home page
http://www.ipuddu.it
pippo.calo
2008-04-30 20:26:01 UTC
Permalink
Post by IgnazioGSS©
On Wed, 30 Apr 2008 22:09:31 +0200, pippo.calo
Post by pippo.calo
allora non sono vere le affermazioni assolutistiche che hai fatto nei
post di prima.
Che palle Pippo.
scusa Ignazio dici le cose...poi le contraddici tu stesso e se ti si
fa notare ciò diventi pure maleducato?
--
Saluti

***@gmail.com
IgnazioGSS©
2008-04-30 20:49:07 UTC
Permalink
On Wed, 30 Apr 2008 22:26:01 +0200, pippo.calo
Post by pippo.calo
scusa Ignazio dici le cose...poi le contraddici tu stesso e se ti si
fa notare ciò diventi pure maleducato?
Ma che maleducato, e' che tu pigli tutto alla lettera. Ci vuole una
fatica...
--
Ignazio GSS© * More than 100 HiRes images in my home page
http://www.ipuddu.it
pippo.calo
2008-04-30 20:51:13 UTC
Permalink
Post by IgnazioGSS©
On Wed, 30 Apr 2008 22:26:01 +0200, pippo.calo
Post by pippo.calo
scusa Ignazio dici le cose...poi le contraddici tu stesso e se ti si
fa notare ciò diventi pure maleducato?
Ma che maleducato, e' che tu pigli tutto alla lettera. Ci vuole una
fatica...
Scusa stiamo parlando in forma scritta. Se scrivi una cosa e poi dopo
scrivi il suo contrario non pensi che la fatica la fa chi ti deve
leggere?
no credo di no; temo che non ci arrivi visto che hai detto che la
fatica la fai tu a non contraddirti :')
--
Saluti

***@gmail.com
Har-Mageddon
2008-05-01 05:29:07 UTC
Permalink
Post by IgnazioGSS©
Ma che maleducato, e' che tu pigli tutto alla lettera. Ci vuole una
fatica...
forse si fatica ad esprimere concetti in senso verbale.
--
L'Armageddon (anche scritto Armaghedòn) o Har-Mageddon indica la
battaglia finale tra i re della terra (incitati da Satana) e il Dio dei
cristiani, tra il bene e il male di cui si parla nell'Apocalisse, nel
Nuovo Testamento, oppure, più genericamente, indica una catastrofe
apocalittica.
Har-Mageddon
2008-05-01 05:27:57 UTC
Permalink
Post by IgnazioGSS©
On Wed, 30 Apr 2008 21:05:42 +0200, pippo.calo
Post by pippo.calo
insomma qui Ignazio secondo voi ...perde proprio tempo quanco cerca di
contrastare la "fuffa" ?
Non e' che perdo tempo, ma ci vorrebbe ben altro da parte delle
autorità preposte.
Questo lo condivido al 100% però chi sarebbero le autorità preposte ?

Forse quelle che fanno pagare i farmaci a prezzi folli ?

o quelli che vorrebbero la sanità privata per speculare ancor di più
sulle disgrazie altrui ?

Come vedi la situazione è variegata in quantità e qualità.
--
L'Armageddon (anche scritto Armaghedòn) o Har-Mageddon indica la
battaglia finale tra i re della terra (incitati da Satana) e il Dio dei
cristiani, tra il bene e il male di cui si parla nell'Apocalisse, nel
Nuovo Testamento, oppure, più genericamente, indica una catastrofe
apocalittica.
IgnazioGSS©
2008-05-01 08:00:21 UTC
Permalink
Post by Har-Mageddon
Questo lo condivido al 100% però chi sarebbero le autorità preposte ?
Hai presente la magistratura? Ecco, la Magistratura sarebbe una delle
l'autorita' preposte, assieme alle forze dell'ordine.
Post by Har-Mageddon
Forse quelle che fanno pagare i farmaci a prezzi folli ?
E questi che c'entrano? Questi non sono autorità, sono delle ditte
private.
Post by Har-Mageddon
o quelli che vorrebbero la sanità privata per speculare ancor di più
sulle disgrazie altrui ?
Ma anche questi c'entrano poco.
Post by Har-Mageddon
Come vedi la situazione è variegata in quantità e qualità.
Si, ma hai messo insieme situazioni che hanno ben poco a che fare
l'una con l'altra.
--
Ignazio GSS© * More than 100 HiRes images in my home page
http://www.ipuddu.it
Har-Mageddon
2008-05-01 05:26:36 UTC
Permalink
Post by pippo.calo
vero, ancora più vero se non è informato adeguatamente
anche questo non è vero, conosco persone molto informate che consultano
anche astrologi e ciarlatani.
Post by pippo.calo
bene sei nella lista di quelli che la pensano così.
anche tu hai un pensiero quindi appartieni a quelli che la pensano
"così"
Post by pippo.calo
così va bene; è la tua opinione ed è diversa dalla mia...tutto a
posto...basta non dire che è "la verità"
certamente, come per tutte le cose.
La verità assoluta on esiste.
Ci sono quelli che praticano l'omeopatia e sono medici e quelli che la
ripudiano.
Ci sono professori che affermano che funziona ed altri che dicono il
contrario.
Ci sono quelli che dicono che la Chemio è utile ed altri che è dannosa.

Ci sono quelli che dicono che la pizza costa caro ed altri che costa
poco.
Come vedi la situazione è variegata.

Dov'è la verità ?
Post by pippo.calo
insomma qui Ignazio secondo voi ...perde proprio tempo quanco cerca di
contrastare la "fuffa" ?
Ignazio tira l'acqua al proprio mulino, proprio come fanno gli altri.
--
L'Armageddon (anche scritto Armaghedòn) o Har-Mageddon indica la
battaglia finale tra i re della terra (incitati da Satana) e il Dio dei
cristiani, tra il bene e il male di cui si parla nell'Apocalisse, nel
Nuovo Testamento, oppure, più genericamente, indica una catastrofe
apocalittica.
IgnazioGSS©
2008-05-01 08:02:50 UTC
Permalink
Post by Har-Mageddon
Post by pippo.calo
insomma qui Ignazio secondo voi ...perde proprio tempo quanco cerca di
contrastare la "fuffa" ?
Ignazio tira l'acqua al proprio mulino, proprio come fanno gli altri.
E quale sarebbe il mio mulino, scusa?
Il fatto che come hai detto ci siano persone che vanno dai maghi e
ciarlatani e' un fatto di ignoranza nel campo specifico.
Che ci siano medici che praticano l'omeopatia e ci credano idem, ma
trovami una solo prova scientifica che l'omeopatia sia piu' efficace
di un pateravegloria.
--
Ignazio GSS© * More than 100 HiRes images in my home page
http://www.ipuddu.it
pippo.calo
2008-05-01 08:16:37 UTC
Permalink
anche questo non è vero, conosco persone molto informate che consultano anche
astrologi e ciarlatani.
Continui a citare dei casi personali come se fossero la prova delle tue
affermazioni. Mentre possono benissimo essere dei semplici casi...delle
eccezioni.

In particolare questa tua ultima affermazione porterebbe anche
all'assurdo "logico" che più informazione c'è peggio è.
anche tu hai un pensiero quindi appartieni a quelli che la pensano "così"
bene
certamente, come per tutte le cose.
La verità assoluta on esiste.
Ok allora siamo in perfetto accordo su questo.
Ci sono quelli che praticano l'omeopatia e sono medici e quelli che la
ripudiano.
Ci sono professori che affermano che funziona ed altri che dicono il
contrario.
Ma nessuno è in grado di provare "scientificamente" che funziona. E
questo è un fatto non più una opinione.
La scienza ha di bello questo: con i suoi metodi stabilisce un piano
obiettivo su cui misurare le cose.

Ovviamente viene ripudiata da chi verrebbe smascherato. Ma questa mi
sembra una autodifesa del tutto naturale.
Ci sono quelli che dicono che la Chemio è utile ed altri che è dannosa.
Se non si specificano le condizioni di applicazione e di utilizzo
questa affermazione è troppo vaga. La chemio è una cura "terminale"
quando non ci sono altre speranze valide...e solo in una percentuale di
patologie è la cura in senso tradizionale del termine.
Ci sono quelli che dicono che la pizza costa caro ed altri che costa poco.
Quelli che dicono che costa poco li debbo ancora leggere. Ho sempre
solo letto quelli che dicono che costa cara, ovvero che c'è
speculazione, e quelli che dicono che invece il prezzo è giusto. Mi
mancano quelli che la considerano a buon mercato.
Come vedi la situazione è variegata.
questo è vero.
Dov'è la verità ?
nella scienza e nei suoi metodi.
Ignazio tira l'acqua al proprio mulino, proprio come fanno gli altri.
affermazione qualunquista. Ignazio segue il metodo scientifico...quindi
escludendo la "spigolosità" del suo carattere non tira l'acqua a nessun
mulino ma segue il metodo scientifico.

Tira l'acqua al suo mulino quando non si parla più di medicina
scientifica ...di cure e di medicine. Tira l'acqua al suo mulino quando
difende sempre e comunque l'operato della sua categoria....ma anche
questo è in buona parte comprensibile.
--
Saluti

***@gmail.com
Will Dearborn
2008-05-01 05:53:14 UTC
Permalink
non la penso così, l'ho detto a Ignazio a Frankie ed adesso a te che ho il
piacere di leggere per la prima volta...ciao ben letto
Non è la prima volta che lo leggi, dammi retta :)

WD
Har-Mageddon
2008-05-01 06:03:08 UTC
Permalink
Post by Will Dearborn
non la penso così, l'ho detto a Ignazio a Frankie ed adesso a te che ho il
piacere di leggere per la prima volta...ciao ben letto
Non è la prima volta che lo leggi, dammi retta :)
è arrivato il Coyote :) :) l-) l-) l-) l-)
--
L'Armageddon (anche scritto Armaghedòn) o Har-Mageddon indica la
battaglia finale tra i re della terra (incitati da Satana) e il Dio dei
cristiani, tra il bene e il male di cui si parla nell'Apocalisse, nel
Nuovo Testamento, oppure, più genericamente, indica una catastrofe
apocalittica.
Will Dearborn
2008-05-01 06:15:16 UTC
Permalink
Post by Har-Mageddon
Post by Will Dearborn
Non è la prima volta che lo leggi, dammi retta :)
è arrivato il Coyote :) :) l-) l-) l-) l-)
Sei riconoscibilissimo, vedi di variare un po' lo stile perché così ti si
sgama dopo il terzo post.

WD
Har-Mageddon
2008-05-01 06:31:17 UTC
Permalink
Post by Will Dearborn
Post by Har-Mageddon
Post by Will Dearborn
Non è la prima volta che lo leggi, dammi retta :)
è arrivato il Coyote :) :) l-) l-) l-) l-)
Sei riconoscibilissimo, vedi di variare un po' lo stile perché così ti si
sgama dopo il terzo post.
guarda che non ci sono problemi, io non faccio caso al nick che il
sistema mi appioppa in quel momento.

Visto che sottointendi la capacità di sgamare le persone, eprchè non mi
dici gli altri nick con cui posto regolarmente senza destare interesse
particolare ?

sono sempre su questo Ng :)

vediamo quanto sei bravo.

P.S. Si scopre chi vuole farsi scoprire.
--
L'Armageddon (anche scritto Armaghedòn) o Har-Mageddon indica la
battaglia finale tra i re della terra (incitati da Satana) e il Dio dei
cristiani, tra il bene e il male di cui si parla nell'Apocalisse, nel
Nuovo Testamento, oppure, più genericamente, indica una catastrofe
apocalittica.
Will Dearborn
2008-05-01 07:50:47 UTC
Permalink
Post by Har-Mageddon
Visto che sottointendi la capacità di sgamare le persone, eprchè non mi
dici gli altri nick con cui posto regolarmente senza destare interesse
particolare ?
No, sorry, non sottintendo niente e non faccio il fake hunter. Quando
riconosco qualcuno, succede perché lo stile è palesemente quello.
Post by Har-Mageddon
P.S. Si scopre chi vuole farsi scoprire.
Probabile.

WD
IgnazioGSS©
2008-05-01 08:03:48 UTC
Permalink
Post by Har-Mageddon
guarda che non ci sono problemi, io non faccio caso al nick che il
sistema mi appioppa in quel momento.
Ma veramente pensi che qualcuno possa credere a questa scemenza del
sistema che ti appioppa il nick?
--
Ignazio GSS© * More than 100 HiRes images in my home page
http://www.ipuddu.it
Will Dearborn
2008-04-30 19:08:00 UTC
Permalink
Post by pippo.calo
Post by Will Dearborn
Guarda quanta gente continua a dar retta a Simoncini nonostante Striscia
e Mi manda Raitre,
Mai negato.
Ma tu puoi dire quanti sono quelli che invece non gli danno più retta?
pensi come Ignazio che siano pochissimi?
Bah, Simoncini grazie a Dio non ha la visibilità mediatica che aveva Di
Bella, e probabilmente il servizio di Striscia ha avuto almeno il risultato
di mettere in guardia quelli che non lo conoscevano. Gli "incerti", quelli
che ne avevano sentito parlare e magari avevano temporaneamente sospeso il
giudizio, possono essere stati in parte distolti. Questo sì. Ci sono però
due problemi, a mio avviso: 1) chi viene a conoscenza delle teorie di questo
personaggio, in genere ci arriva tramite il suo sito; lì, e in altri siti
simili, viene fatta una sorta di "bombardamento" con teorie del complotto e
retoriche dello scienziato eretico e perseguitato, tutte tematiche che hanno
facile presa su un certo tipo di pubblico: in questo modo alcuni visitatori
del sito vengono "fidelizzati" e non è così facile riportarli alla realtà;
2) c'è il punto cruciale che si tratta spesso di gente disperata, o magari
di persone deluse dalla medicina perché hanno già perso un parente o una
persona cara.
Post by pippo.calo
ti ripeto chi scrive su quel sito non fa ovviamente testo. Tu per sapere
se un centro di cura contro la cellulite fa presa sui clienti cosa ti
leggi ? le testimonianze riportate nel sito?
spero proprio di no...per te ovviamente
Ripeto, purtroppo non è così semplice, c'è il fattore disperazione che gioca
un ruolo fondamentale. Unito a una certa predisposizione a credere alle
teorie più strampalate (te lo dico perché anch'io ne ho subito il fascino,
non di Simoncini ma di altre pratiche alternative).
Post by pippo.calo
Post by Will Dearborn
Guarda i genitori di quella ragazzina che fu quasi ammazzata da Hamer,
che nonostante tutto continuano a sostenere quelle teorie folli.
ecco bravo questo mi interessa...e sono poco informato. Chi fino ad ora si
è preoccupato di provare a smentire queste teorie con adeguati mezzi
mediatici? ne sai nulla?
In rete ho trovato una "smontatura" delle sue teorie che (per quel poco che
ne capisco) mi pare abbastanza precisa e puntuale:
http://www.transgallaxys.com/~italix/
In quanto a visibilità mediatica non so, ma mi pare che la comunità
scientifica si sia espressa a sufficienza, l'hanno radiato e persino
incarcerato...
Post by pippo.calo
Post by Will Dearborn
La verità è che purtroppo ha ragione Ignazio,
No ...mi spiace puoi solo dire che la verità è che tu la pensi come
Ignazio.
Certo, ovvio. Non sempre metto il "secondo me" davanti alle mie
affermazioni, ma che si tratti di mie opinioni resta comunque sottinteso.

WD
pippo.calo
2008-04-30 19:26:49 UTC
Permalink
Post by Will Dearborn
Bah, Simoncini grazie a Dio non ha la visibilità mediatica che aveva Di
Bella, e probabilmente il servizio di Striscia ha avuto almeno il risultato
CUT
persone deluse dalla medicina perché hanno già perso un parente o una persona
cara.
Beh che dire Will ...questo ultimo tuo intervento mi sembra molto più
ponderato. Non vedo affermazioni estremistiche ...
posso quindi concordare sostanzialmente con quanto hai detto; io nelle
mie affermazioni non avevo mai parlato di quantità ...ne detto che non
c'erano problemi a convincere "tutti".
Mi permetto di insistere però sul fatto che la guerra va fatta
comunque e se a volte comporta l'inversione dell'onere della prova va
fatta lo stesso. Gli incerti non sono mai pochissimi.
Post by Will Dearborn
Ripeto, purtroppo non è così semplice, c'è il fattore disperazione che gioca
un ruolo fondamentale. Unito a una certa predisposizione a credere alle
teorie più strampalate (te lo dico perché anch'io ne ho subito il fascino,
non di Simoncini ma di altre pratiche alternative).
e tu quindi sei il caso evidente che si può rinsavire? o credi ancora
a quelle pratiche?
Io credo che proprio perchè le potenziali vittime sono disperati e
bisognosi meritino di più l'aiuto di chi capisce che si tratta di una
truffa.
E meritano un aiuto ben fatto equilibrato e capace di controbilanciare
l'azione del ciarlatano.

Qui sugli NG troppo spesso vedo degli interventi che diventano un
turpiloquiuo ed un attacco personale al ciarlatano di turno.
Quasi una "zingarata" nei suoi confronti.
E questo, proprio per quanto tu hai appena spiegato, finisce per
ottenere l'effetto opposto e supportare l'ipotesi del complotto e
sminuire la credibilità dell'attacco.
Post by Will Dearborn
In rete ho trovato una "smontatura" delle sue teorie che (per quel poco che
http://www.transgallaxys.com/~italix/
me la leggerò grazie
Post by Will Dearborn
In quanto a visibilità mediatica non so, ma mi pare che la comunità
scientifica si sia espressa a sufficienza, l'hanno radiato e persino
incarcerato...
eh si io intendevo proprio questo tipo di visibilità; non la radiazione
ma trasmissioni con un certo indice di ascolto.
Post by Will Dearborn
Certo, ovvio. Non sempre metto il "secondo me" davanti alle mie affermazioni,
ma che si tratti di mie opinioni resta comunque sottinteso.
ok; chiarito e superato dalla prima parte, molto equilibrata, del tuo
intervento.
--
Saluti

***@gmail.com
Will Dearborn
2008-04-30 19:59:17 UTC
Permalink
e tu quindi sei il caso evidente che si può rinsavire? o credi ancora a
quelle pratiche?
No, fortunatamente me ne sono allontanato: penso di aver semplicemente
attivato il senso critico. Però comprendo bene la fascinazione che un certo
tipo di teorie (che flirtano ambiguamente con certa "filosofia") possano
esercitare su persone predisposte. Credo sia un processo pericoloso. La
medicina scientifica, purtroppo, è tuttora drammaticamente impotente in
alcune patologie... ma la soluzione sta nel cercare in tutti i modi di
superare questi limiti, non certo nell'affidarsi a fantasie new age.
Qui sugli NG troppo spesso vedo degli interventi che diventano un
turpiloquiuo ed un attacco personale al ciarlatano di turno.
Quasi una "zingarata" nei suoi confronti.
In linea di massima sono d'accordo, però capisco pure che con certe persone
(e, a volte, di fronte a un cinismo e a una malafede tanto evidenti) diventi
difficile restare equilibrati. E poi, spesso, i ciarlatani qui presenti
mostrano una pochezza dialettica e argomentativa tale che da sola basta a
sminuirli... a posteriori, credo che i primi dubbi sulla medicina
alternativa a me siano venuti proprio leggendo il tenore dei loro
interventi.

WD
John
2008-04-30 20:15:02 UTC
Permalink
Post by Will Dearborn
In linea di massima sono d'accordo, però capisco pure che con certe persone
(e, a volte, di fronte a un cinismo e a una malafede tanto evidenti) diventi
difficile restare equilibrati. E poi, spesso, i ciarlatani qui presenti
mostrano una pochezza dialettica e argomentativa tale che da sola basta a
sminuirli... a posteriori, credo che i primi dubbi sulla medicina
alternativa a me siano venuti proprio leggendo il tenore dei loro
interventi.
Tanto per ravvivare la 'diatriba' che mi sembra si sia
afflosciata...<hahahahahah> :-)))) diro' che io qui di persone che
'ufficialmente' si possono classificare come 'operatori di medicina
alternativa', cioe' che in prima persona hanno fatto propaganda
'diretta', cioe' per loro stessi, ne ho visto uno solo : il Vanoli. Che
per altro ormai non posta piu' qui.

Se mi si permette una liberta' di 'diagnostica psicologica arbitraria',
anche se non ho nessun titolo per farla, mi sembra che Arancia non entri
in questa categoria.

Infatti lui e' 'by default' CONTRO la medicina ufficiale tout-court, nel
senso che a lui preme accentuare piu' il fatto che la medicina ufficiale
non e' onnipotente. Insomma e' fortemente deluso e con grande ardore
(anche se sono pronto a giurare che lui non si e' mai fatto visitare una
volta da Simoncini, anzi dubito che lo conosca personalmente, sempre
IMHO) spulcia la letteratura che trova in giro, spesso curandosi di
copiaincollare autori 'credibili' per dare autorita' a quello che dice.

Insomma, e' la tipologia 'contraria' a quella del 'ciarlatano' che cerca
di accalappiare clienti ignari.

E' allo stesso tempo un 'deluso' e un 'illuso'.

Forse mi sbagliero', ma io penso che sia cosi'.

Ergo : io non vedo nessun 'pericolo' in Arancia, perche', citando Will
Post by Will Dearborn
" credo che i primi dubbi sulla medicina
alternativa a me siano venuti proprio leggendo il tenore dei loro
interventi. "
John.
pippo.calo
2008-04-30 20:32:21 UTC
Permalink
Post by John
Infatti lui e' 'by default' CONTRO la medicina ufficiale tout-court,
non solo la medicina. Arancia è un "dissacratore" per definizione. Lui
è contro qualsiasi cosa sia "ufficiale" e rappresenti "il sistema".
La medicina è il sua campo preferito...ma se lo leggi in giro si
scaglia contro Windows XP per gli stessi motivi e sostiene tesi come
quella delle scie chimiche sempre per lo stesso motivo.
Post by John
nel
senso che a lui preme accentuare piu' il fatto che la medicina ufficiale non
e' onnipotente.
Non mi pare che gli basti dimostrare che non è omnipotente. I suoi
copia ed incolla vogliono dimostrare che è corrotta, dannosa,
incompetente.
Post by John
spulcia la
letteratura che trova in giro, spesso curandosi di copiaincollare autori
'credibili' per dare autorita' a quello che dice.
autori "credibili"...???? a me non sembra proprio viste le sue fonti di
copia ed incolla abituali.
--
Saluti

***@gmail.com
Har-Mageddon
2008-05-01 05:31:26 UTC
Permalink
Post by pippo.calo
scie chimiche sempre per lo stesso motivo.
QUESTO PERCHè HA LETTO focus DEL MESE SCORSO :=)
--
L'Armageddon (anche scritto Armaghedòn) o Har-Mageddon indica la
battaglia finale tra i re della terra (incitati da Satana) e il Dio dei
cristiani, tra il bene e il male di cui si parla nell'Apocalisse, nel
Nuovo Testamento, oppure, più genericamente, indica una catastrofe
apocalittica.
Will Dearborn
2008-04-30 21:12:47 UTC
Permalink
Post by John
Ergo : io non vedo nessun 'pericolo' in Arancia, perche', citando Will
Post by Will Dearborn
" credo che i primi dubbi sulla medicina
alternativa a me siano venuti proprio leggendo il tenore dei loro
interventi. "
Non vorrei però essere frainteso: nonostante la pochezza argomentativa di
Arancia & Co., io credo sia comunque necessario contrastarli, perché tante
persone disperate (o magari sprovviste degli strumenti culturali adeguati
per difendersi) possono comunque subire dei danni da loro. Inoltre Arancia
Meccanica è sì un individuo che si squalifica da solo (per me comunque in
palese malafede, e oltretutto razzista fino al midollo), ma fuori da usenet
operano tanti personaggi più "presentabili" di lui, che magari sanno
scrivere e sono in grado di convincere gli sprovveduti in modo più furbo.
Basta farsi un giro nei forum alternativi. Il pericolo di questa gente non
va assolutamente sottovalutato.

WD
John
2008-04-30 21:19:48 UTC
Permalink
Post by Will Dearborn
Il pericolo di questa gente non
va assolutamente sottovalutato.
Certamente. ma io penso che con l'avvento di usenet, dei vari forum e
newsgroup di discussione medica, le persone che frequentano internet
siano abbastanza 'protette'.

Anzi, come dicevo in un mio post precedente, penso che quelli poco
protetti siano proprio quelli che NON FREQUENTANO internet, sia perche'
sono anziani e senza PC in casa, o per altri motivi.

Cioe' le persona che guardano 'unicamente' la televisione sono, secondo
me, molto piu' a rischio di essere 'buggerati'.

Ovviamente questa e' una mia supposizione. Non ho nessun dato statistico
sul quale basare questa affermazione. Ma 'a lumne di naso' mi sembra che
sia cosi'.

Io penso, in sostanza, che chi frequenta i ng 'medici' italiani,
nonostante Arancia, sia molto 'protetto'.


John.
pippo.calo
2008-04-30 20:22:25 UTC
Permalink
Post by Will Dearborn
e tu quindi sei il caso evidente che si può rinsavire? o credi ancora a
quelle pratiche?
No, fortunatamente me ne sono allontanato: penso di aver semplicemente
attivato il senso critico.
ecco sarebbe utile sapere cosa ti ha aiutato.
Post by Will Dearborn
Però comprendo bene la fascinazione che un certo
tipo di teorie (che flirtano ambiguamente con certa "filosofia") possano
esercitare su persone predisposte. Credo sia un processo pericoloso. La
medicina scientifica, purtroppo, è tuttora drammaticamente impotente in
alcune patologie... ma la soluzione sta nel cercare in tutti i modi di
superare questi limiti, non certo nell'affidarsi a fantasie new age.
vero quanto dici, ma vero anche che questo fenomeno non è solo aiutato
dalle filosofie new-age ma anche dalle inefficienze del sistema
sanitario unito alla presupponenza di una certa parte della classe
medica.
Un po di umiltà e i piedi più per terra aiuterebbero molto.
Post by Will Dearborn
In linea di massima sono d'accordo, però capisco pure che con certe persone
(e, a volte, di fronte a un cinismo e a una malafede tanto evidenti) diventi
difficile restare equilibrati. E poi, spesso, i ciarlatani qui presenti
mostrano una pochezza dialettica e argomentativa tale che da sola basta a
sminuirli... a posteriori, credo che i primi dubbi sulla medicina alternativa
a me siano venuti proprio leggendo il tenore dei loro interventi.
Hai ragione ...io infatti non ho detto che non "capisco" chi perde la
pazienza ma due cose che penso siano un po' diverse:

1 - perdendo la pazienza non si aiuta "la causa"; ovvero è umano ma
aggrava il problema

2 - Molti attacchi non hanno il sapore di chi si è arrabbiato soltanto
ma , come ti ho detto, della zingarata....e questa è una cosa diversa.


Vero anche questo che dici: Spesso un ciarlatano quando argomenta si fa
autogol da solo.
Ma questo per me mette ancora più in evidenza l'altra situazione;
ovvero che quando viene attaccatto in modo plateale e volgare gli si da
modo di fare la vittima e di riguadagnare qualche punto......ed è un
vero delitto fargli regali del genere.
--
Saluti

***@gmail.com
Will Dearborn
2008-04-30 21:01:30 UTC
Permalink
Post by pippo.calo
Post by Will Dearborn
No, fortunatamente me ne sono allontanato: penso di aver semplicemente
attivato il senso critico.
ecco sarebbe utile sapere cosa ti ha aiutato.
Ti sembrerà assurdo, ma credo siano state proprio le diatribe di questo ng
(parlo di it.salute, principalmente). Nonostante gli scontri, le
esagerazioni, i toni spesso esasperati, da una parte vedevo e vedo
argomentazioni precise, puntuali e scientificamente inattaccabili;
dall'altra illazioni, svicolamenti, accuse di complotti condite spesso da
insulti e da chilometrici copia e incolla. Inoltre, anche certe
pubblicazioni "alternative" hanno fatto la loro parte. Quando i diplomati
dei corsi di naturopatia scrivono roba del genere:
http://www.macrolibrarsi.it/libri/__il_libro_delle_bacchette_magiche.php?cid=11&sid=42 è
chiaro che uno inizi un po' a rimettere in discussione le sue "certezze".

WD
pippo.calo
2008-05-01 07:25:29 UTC
Permalink
Post by Will Dearborn
Ti sembrerà assurdo, ma credo siano state proprio le diatribe di questo ng
(parlo di it.salute, principalmente). Nonostante gli scontri, le
esagerazioni, i toni spesso esasperati, da una parte vedevo e vedo
argomentazioni precise, puntuali e scientificamente inattaccabili; dall'altra
illazioni, svicolamenti, accuse di complotti condite spesso da insulti e da
chilometrici copia e incolla. Inoltre, anche certe pubblicazioni
"alternative" hanno fatto la loro parte. Quando i diplomati dei corsi di
http://www.macrolibrarsi.it/libri/__il_libro_delle_bacchette_magiche.php?cid=11&sid=42
è chiaro che uno inizi un po' a rimettere in discussione le sue "certezze".
WD
Bene,
allora sei uno dei "pochissimi" che dice Ignazio.
Uno di quelli a cui sono serviti i suoi interventi (o simili
ovviamente) scientificamente ben impostati.
--
Saluti

***@gmail.com
IgnazioGSS©
2008-05-01 08:04:38 UTC
Permalink
On Thu, 01 May 2008 09:25:29 +0200, pippo.calo
Post by pippo.calo
Bene,
allora sei uno dei "pochissimi" che dice Ignazio.
Infetto ho detto pochissimi, mica nessuno. Comunque sono contento lo
stesso :)
--
Ignazio GSS© * More than 100 HiRes images in my home page
http://www.ipuddu.it
IgnazioGSS©
2008-04-30 19:54:50 UTC
Permalink
On Wed, 30 Apr 2008 20:13:57 +0200, pippo.calo
Post by pippo.calo
Post by IgnazioGSS©
Appunto.
appunto che? una cosa scontata non aiuta a dimostrare nulla....è
scontata...anche per la controparte
Mah, dimmi quello che vuoi, io vedo che dopo gli sputtanamenti di
striscia, Mi manda Rai3 e della magistratura il risultato e' stato un
bel po' di pubblicità per loro e la gente ancora piu' convinta.
--
Ignazio GSS© * More than 100 HiRes images in my home page
http://www.ipuddu.it
pippo.calo
2008-04-30 20:08:40 UTC
Permalink
Post by IgnazioGSS©
On Wed, 30 Apr 2008 20:13:57 +0200, pippo.calo
Post by pippo.calo
Post by IgnazioGSS©
Appunto.
appunto che? una cosa scontata non aiuta a dimostrare nulla....è
scontata...anche per la controparte
Mah, dimmi quello che vuoi,
ti dico quello che penso: secondo me sono state trasmissioni
"sacrosante" e ce ne vorrebbero di più.
Post by IgnazioGSS©
della magistratura il risultato e' stato un
bel po' di pubblicità per loro e la gente ancora piu' convinta.
la magistratura non mi pare che ci abbia fatto una bella figura se
condanna qualcuno e quello può continuare più o meno apertamente ad
operare....

motivo di più per agire con altri sistemi.
--
Saluti

***@gmail.com
IgnazioGSS©
2008-04-30 20:15:13 UTC
Permalink
On Wed, 30 Apr 2008 22:08:40 +0200, pippo.calo
Post by pippo.calo
ti dico quello che penso: secondo me sono state trasmissioni
"sacrosante" e ce ne vorrebbero di più.
Sono d'accordo, ma purtroppo da sole non bastano.
Post by pippo.calo
la magistratura non mi pare che ci abbia fatto una bella figura se
condanna qualcuno e quello può continuare più o meno apertamente ad
operare....
Esattamente.
Post by pippo.calo
motivo di più per agire con altri sistemi.
Castrazione chimica? (cit.) :)
--
Ignazio GSS© * More than 100 HiRes images in my home page
http://www.ipuddu.it
pippo.calo
2008-04-30 20:33:49 UTC
Permalink
Post by IgnazioGSS©
On Wed, 30 Apr 2008 22:08:40 +0200, pippo.calo
Post by pippo.calo
ti dico quello che penso: secondo me sono state trasmissioni
"sacrosante" e ce ne vorrebbero di più.
Sono d'accordo, ma purtroppo da sole non bastano.
hai ragione. Ed infatti John dice di fare di più. Che nel mondo attuale
significa investire soldi.
Post by IgnazioGSS©
Post by pippo.calo
motivo di più per agire con altri sistemi.
Castrazione chimica? (cit.) :)
perchè ci sono reati a sfondo sessuale; i pazienti vengono
sodomizzati?? :') :')
--
Saluti

***@gmail.com
IgnazioGSS©
2008-04-30 20:50:20 UTC
Permalink
On Wed, 30 Apr 2008 22:33:49 +0200, pippo.calo
Post by pippo.calo
perchè ci sono reati a sfondo sessuale; i pazienti vengono
sodomizzati?? :') :')
In un certo senso si :)
--
Ignazio GSS© * More than 100 HiRes images in my home page
http://www.ipuddu.it
Har-Mageddon
2008-05-01 05:34:23 UTC
Permalink
Post by IgnazioGSS©
striscia, Mi manda Rai3 e della magistratura il risultato e' stato un
bel po' di pubblicità per loro e la gente ancora piu' convinta.
è vero e lo sai perchè ?

perchè i medici sono i peggior nemici della medicina (non tutti )

oggi vai da 10 medici e ti dicono 10 cose diverse con 10 terapie
diverse.

Il più delle volte non risolvi nulla e tante volte basta un rimedio
naturale per risolvere senza utilizzare farmaci.

Dico questo per esperienza personale.

Non puoi immaginare a quanti disastri medici ho dovuto assistere.

Purtroppo trovare il medico giusto quando ti serve è come vincere al
lotto.
--
L'Armageddon (anche scritto Armaghedòn) o Har-Mageddon indica la
battaglia finale tra i re della terra (incitati da Satana) e il Dio dei
cristiani, tra il bene e il male di cui si parla nell'Apocalisse, nel
Nuovo Testamento, oppure, più genericamente, indica una catastrofe
apocalittica.
IgnazioGSS©
2008-05-01 08:05:16 UTC
Permalink
Post by Har-Mageddon
perchè i medici sono i peggior nemici della medicina (non tutti )
Gne gne gne, Oronzo, falla finita.
--
Ignazio GSS© * More than 100 HiRes images in my home page
http://www.ipuddu.it
John
2008-04-30 13:54:27 UTC
Permalink
Post by IgnazioGSS©
Post by John
Post by pippo.calo
Si sta solo discutendo se nella vita pratica reale è utile, per smascherare
un ciarlatano, fare a volte un'inversione dell'onere della prova.
Tu si' che mi capisci... :-)))
Beh, la risposta e' NO. Anche quando tu avrai dimostrato senza alcuna
ombra di dubbio che il ciarlatano e' un delinquente e pure in malafede
stai tranquillo che lui comincera' a strillare al complotto e che chi
vuole credere per forza credera' a lui, dando a te del corrotto e
parlando di "studio manipolato". Già visto miliardi di volte.
uuuuhhhhh come sei pessimista.....

Io invece credo che se si facesse una 'controprova scientifica' le cose
cambierebbero e di molto. Solo che non e' facile farla : perche' per
farla bisognerebbe avere la totale collaborazione del 'ciarlatano', ti
deve far vedere le cartelle cliniche, etc.

Solo un giudice potrebbe ordinare di fare cio'.

Quindi si ritorna al punto di partenza : solo la magistratura puo' fare
qualcosa.
IgnazioGSS©
2008-04-30 17:17:34 UTC
Permalink
Post by John
uuuuhhhhh come sei pessimista.....
No, conosco i miei polli e la storia mi e' testimone. Guarda Di Bella.
E' stato dimostrato al di la di ogni ragionevole dubbio, numeri alla
mano che il suo metodo era una fetecchia senza alcuna efficacia.
Nessuno al mondo infatti usa quel metodo fallimentare, eppure se vai a
vedere ci sono migliaia di persone che credono che lo si sia affossato
per interessi economici e parlano di complotto e cercano di farsi
curare cosi'.
Poi vatti a vedere i forum del bicarbonato, imparerai tantissimo
leggendo cosa scrivono e pensano i malati,
--
Ignazio GSS© * More than 100 HiRes images in my home page
http://www.ipuddu.it
John
2008-04-30 19:52:25 UTC
Permalink
Post by IgnazioGSS©
No, conosco i miei polli e la storia mi e' testimone. Guarda Di Bella.
E' stato dimostrato al di la di ogni ragionevole dubbio, numeri alla
mano che il suo metodo era una fetecchia senza alcuna efficacia.
Nessuno al mondo infatti usa quel metodo fallimentare, eppure se vai a
vedere ci sono migliaia di persone che credono che lo si sia affossato
per interessi economici e parlano di complotto e cercano di farsi
curare cosi'.
Poi vatti a vedere i forum del bicarbonato, imparerai tantissimo
leggendo cosa scrivono e pensano i malati,
Si, ma il mondo non e'mai o tutto nero o tutto bianco. Esiste anche una
scala di grigi. Ad esempio, se scrivi 'Metodo Di Bella' su Google, c'e'
il rapporto di un medico genovese che ha scritto, spontaneamente, a puro
titolo informativo per i colleghi, che lui ha curato, controvoglia, un
paziente col metodo Di Bella, perche' il paziente lo aveva supplicato, e
testimonia il fatto che il paziente ha vissuto due anni in piu' del
previsto e senza dolori. Si puo' speculare che il metodo ha funzionato
per via di una buona dose di 'placebo' (il cliente ci credeva
fermamente), pero' questo e' un fatto. Non penso che il medico l'abbia
pubblicato 'a scopo di lucro'.

La medicina e' piena di questi casi.

E d'altro canto non puoi mettere in galera tutti i medici che, per
accontentare il paziente, talvolta gli danno terapie 'non convenzionali'.

Insomma un margine di 'liberta' terapeutica' penso che ogni medico ce
l'abbia.

Questa e' la medicina.


Ciao.
John.
IgnazioGSS©
2008-04-30 20:12:20 UTC
Permalink
Post by John
Si, ma il mondo non e'mai o tutto nero o tutto bianco. Esiste anche una
scala di grigi. Ad esempio, se scrivi 'Metodo Di Bella' su Google, c'e'
il rapporto di un medico genovese che ha scritto, spontaneamente, a puro
titolo informativo per i colleghi, che lui ha curato, controvoglia, un
paziente col metodo Di Bella, perche' il paziente lo aveva supplicato, e
testimonia il fatto che il paziente ha vissuto due anni in piu' del
previsto e senza dolori.
Il che dal punto di vista statistico non vuol dire assolutamente
nulla. Io ho visto personalmente 4 pazienti trattati con la MDB. tre
miei pazienti e la moglie di un collega, caro amico.
Sono tutti morti senza alcun apparente vantaggio (4 su 4).
E anche questo non vuol dire niente, perche' servono numeri piu'
grande, ma se dovessimo esaminare i miei dati usando lo stesso metodo
dei ciarlatani io potrei dire che nel 100% dei casi i pazienti sono
morti.
Post by John
Si puo' speculare che il metodo ha funzionato
E chi ti dice che ha funzionato scusa? Mi sa che forse dovresti
rivederti un po' le nozioni di statistica, perche dire che una cura ha
funzionato perche' UN paziente ha avuto un andamento leggermente
migliore o diverso dal previsto e' veramente una cosa da far
accapponare la pelle a qualsiasi statistico e ricercatore, scusa un
attimo.
E come lanciare in aria la monetina e dopo che per due volte che e'
uscita testa dichiarare che la moneta ha due facce uguali.
Post by John
per via di una buona dose di 'placebo' (il cliente ci credeva
fermamente), pero' questo e' un fatto. Non penso che il medico l'abbia
pubblicato 'a scopo di lucro'.
Quel medico ha solo pubblicato una testimonianza che vale per ciò che
porta. Praticamente nulla dal punto di vista scientifico.
Se vuoi ti posto invece i dati scientifici sui grandi numeri ottenuti
con i trial approvati da Di Bella. Un disastro senza precedenti.
--
Ignazio GSS© * More than 100 HiRes images in my home page
http://www.ipuddu.it
John
2008-04-30 20:26:45 UTC
Permalink
Post by IgnazioGSS©
Quel medico ha solo pubblicato una testimonianza che vale per ciò che
porta. Praticamente nulla dal punto di vista scientifico.
Se vuoi ti posto invece i dati scientifici sui grandi numeri ottenuti
con i trial approvati da Di Bella. Un disastro senza precedenti.
SI, pero' tu mi insegni che nello studio medico esiste 'il paziente' e
'il suo medico'. Nessun altro.
E' una interazione tutta particolare, la quale essa stessa puo'
influenzare l'andamento di una terapia.

In quel momento le statistiche possono andare a quel paese.

Esse ervono solamente per 'orientamento'.

L'essere umano e' un oggetto per molti lati ancora misterioso.

Per cui, per ragioni psicologiche molto comprensibili, un malato di
cancro da' molto piu' peso, statisticamente, a quell'unico caso del
medico genovese, che alle statistiche 'giuste ed ufficiali' che dicono
che ilmetodo Di Bella e' una fuffa.

L'essere umano e' questo.
Irrazionale, quando si tratta di evitare un grande dolore.

Il medico allora in questo caso deve decidere secondo il suo 'feeling
personale'.


John.
Renaissance
2008-04-30 20:32:18 UTC
Permalink
Post by John
Per cui, per ragioni psicologiche molto comprensibili, un malato di
cancro da' molto piu' peso, statisticamente, a quell'unico caso del
medico genovese, che alle statistiche 'giuste ed ufficiali' che dicono
che ilmetodo Di Bella e' una fuffa.
L'essere umano e' questo.
Irrazionale, quando si tratta di evitare un grande dolore.
Il medico allora in questo caso deve decidere secondo il suo 'feeling
personale'.
Scusa: ma che cacchio "feeling"? Il medico deve decidere in coscienza e
professionalita' per il bene del suo paziente. Se il paziente ha un male
grave, accompagnato dalle sue "fissita'", che venga informato di quanto
rischia, si cerchi di ricondurlo alla ragionevolezza, e se persiste
nelle sue idee che vada a farsi curare altrove, sotto la sua
responsabilita'. Altro che assecondarlo. Ma che idee balzane hai, sulla
pratica medica?

bye G.L.
--
Renaissance, aka Gian Luca Sole
"E' assolutamente evidente che l'arte del cinema si ispira
alla vita, mentre la vita si ispira alla TV" - Woody Allen
John
2008-04-30 20:55:44 UTC
Permalink
Post by Renaissance
Scusa: ma che cacchio "feeling"? Il medico deve decidere in coscienza e
professionalita' per il bene del suo paziente.
Appunto questo intendevo come 'feeling' personale. Sono io che ho
scritto la frase 'secondo scienza e coscienza' in un post precedente.
Post by Renaissance
Se il paziente ha un male
grave, accompagnato dalle sue "fissita'", che venga informato di quanto
rischia, si cerchi di ricondurlo alla ragionevolezza, e se persiste
nelle sue idee che vada a farsi curare altrove, sotto la sua
responsabilita'. Altro che assecondarlo. Ma che idee balzane hai, sulla
pratica medica?
Non ho mai fatto il medico, (una grazia divina per i miei probabili
pazienti), ma sono abbastanza informato da sapere che molti medici
seguono la 'loro coscienza'. E la 'coscienza medica' NON E' come una
lavatrice fatta in serie.

Esiste Ippocrate, il 'primus non ledere', esiste la deontologia medica,
e poi esiste la decisione di un medico che tiene conto della
personalita', della psicologia del paziente, perche' sa benissimo quanto
i fattori psicologici possano influenzare sul decorso di una terapia.

E sa benissimo che esiste il fattore placebo.

E sa benissimo, (magari per esperienza diretta), che esistono anche
delle guarigioni che lui non si e' mai potuto spiegare ma che se ne e'
guardato bene dal raccontarlo al suo paziente, facendo finta che la
terapia ha funzionato.

E sa benissio di quante volte ha prescritto un farmaco al suo paziente,
incrociando le dita 'che Dio gliela mandi buona', perche' non c'erano
alternative.

Cosi' come deve aver incrociato le dita quel deficiente di gran luminare
Prof. primario ospedaliero che mi prescrisse 16mmg di Cardular perche'
si era stufato che il mio corpo non abbassava l'ipertensione alla
velocita' che 'voleva lui' perche' forse doveva liberare un letto.

Il mio intuito di 'medico mancato' me ne fece prendere solo 4 mmg e
stesi disteso per 24 ore senza poter muovermi o alzare un dito.
Quando ebbi abbastanza forza da alzare la cornetta del telefono chiamai
un amico, anche prof. primario di ospedale, mi feci dare una stanza nel
suo reparto e fuggii dal primo ospedale.

Insomma, anche quel cretino di primario agi' secondo 'scienza e
coscienza'. Ma io devo la mia vita al mio intuito piu' che alla sua scienza.

Questa e' la medicina.

Forse Arancia ha visto troppi di questi 'luminari del kakkio' per
dicentare quello che e' diventato.

Io ho avuto piu' fortuna. La mia statistica personale e' piu' favorevole
ai 'medici ufficiali'.

Ciao.
John.
IgnazioGSS©
2008-04-30 20:53:37 UTC
Permalink
Post by John
SI, pero' tu mi insegni che nello studio medico esiste 'il paziente' e
'il suo medico'. Nessun altro.
E' una interazione tutta particolare, la quale essa stessa puo'
influenzare l'andamento di una terapia.
E quindi?
Post by John
In quel momento le statistiche possono andare a quel paese.
ma manco per idea.
Facendo cosi cascano errori come piovesse, anzi, come grandinasse :)
Post by John
Esse ervono solamente per 'orientamento'.
ma per favore! :)
Post by John
L'essere umano e' un oggetto per molti lati ancora misterioso.
E quindi?
Post by John
Per cui, per ragioni psicologiche molto comprensibili, un malato di
cancro da' molto piu' peso, statisticamente, a quell'unico caso del
medico genovese, che alle statistiche 'giuste ed ufficiali' che dicono
che ilmetodo Di Bella e' una fuffa.
E' esattamente ciò che dico io. Per questo esistono i trials in doppio
cieco randomizzato, mica per sprecare i soldi inutilmente.
Post by John
Il medico allora in questo caso deve decidere secondo il suo 'feeling
personale'.
Ma neanche per sogno, tu scherzi!
Il medico deve decidere fondando il suo "feeling" come dici tu,
secondo scienza e coscienza, altro che feeling personale.
--
Ignazio GSS© * More than 100 HiRes images in my home page
http://www.ipuddu.it
pippo.calo
2008-04-30 20:54:34 UTC
Permalink
Post by John
In quel momento le statistiche possono andare a quel paese.
Esse ervono solamente per 'orientamento'.
Il medico allora in questo caso deve decidere secondo il suo 'feeling
personale'.
mamma mia John tre affermazioni una più pericolosa dell'altra
--
Saluti

***@gmail.com
John
2008-04-30 21:06:06 UTC
Permalink
Post by pippo.calo
Post by John
In quel momento le statistiche possono andare a quel paese.
Esse ervono solamente per 'orientamento'.
Il medico allora in questo caso deve decidere secondo il suo 'feeling
personale'.
mamma mia John tre affermazioni una più pericolosa dell'altra
Se c'era un modo il piu' negativo possibile di interpetare la mia parola
'feeling', ebbene era questo.

Io ho incluso la 'scienza e coscienza' nella parola 'feeling'.

Il 'Feeling' e' una 'risulante'. Non e' la prima idea che ti capita per
la testa, oppure come giocare un numero al lotto.

Non intendevo certamente quello. Come invece mi pare sia stato interpretato.

Ed ora comunque il malinteso spero dovrebbe essere chiarita.
pippo.calo
2008-05-01 07:27:33 UTC
Permalink
Post by John
Se c'era un modo il piu' negativo possibile di interpetare la mia parola
'feeling', ebbene era questo.
Io ho incluso la 'scienza e coscienza' nella parola 'feeling'.
Il 'Feeling' e' una 'risulante'. Non e' la prima idea che ti capita per la
testa, oppure come giocare un numero al lotto.
Non intendevo certamente quello. Come invece mi pare sia stato interpretato.
Ed ora comunque il malinteso spero dovrebbe essere chiarita.
Si il feeling Ok; ma le statistiche che al tempo stesso servono come
orientamento ma devono andare a quel paese rimangono :')
--
Saluti

***@gmail.com
John
2008-05-01 08:37:07 UTC
Permalink
Post by pippo.calo
Si il feeling Ok; ma le statistiche che al tempo stesso servono come
orientamento ma devono andare a quel paese rimangono :')
Anche qui bisogna intenderci, ti rispondo con una domanda : in un
reparto ospedaliero, chi *comanda*, il medico o le linee guida ?

A quanto ne so, e' il medico che ha l'ultima parola, 'dopo aver
consultato le linee guida'. E se le sue azioni discordono con le linee
guida, deve giustificarle per iscritto. Capito il concetto che volevo
trasmettere ?

Ed e' la stessa cosa di cui io stavo parlando quando dicevo 'mandare a
quel paese le statistiche'.

Magari non sono molto bravo a scegliere le parole giuste per certi
concetti, ma chiedo un po' di comprensione, perche' questo lo devo fare
in quattro lingue diverse ogni giorno......

Renaissance
2008-04-30 20:18:07 UTC
Permalink
Post by John
Si puo' speculare che il metodo ha funzionato
per via di una buona dose di 'placebo' (il cliente ci credeva
fermamente), pero' questo e' un fatto. Non penso che il medico l'abbia
pubblicato 'a scopo di lucro'.
La medicina e' piena di questi casi.
Una rondine per ogni caso specifico non fa primavera. E cinquanta...
Post by John
E d'altro canto non puoi mettere in galera tutti i medici che, per
accontentare il paziente, talvolta gli danno terapie 'non convenzionali'.
Ah, certo. Finche' non si arriva al danno/omicidio colposo o
intenzionale, naturalmente?
Post by John
Insomma un margine di 'liberta' terapeutica' penso che ogni medico ce
l'abbia.
Questa e' la medicina.
Nient'affatto. La medicina e' curare/guarire la gente, salvare vite
umane, dare una vita dignitosa. E su questa cosa non ci si puo'
scherzare. Liberta' terapetutica per il medico OK, ma finche' si tratta
di cure di comprovata efficacia, o perlomeno comunque non dannose nei
casi disperati. Altrimenti, come sopra.

Non te ne avere a male, ma discutere con te e'... inutilmente
"circolare".
Sembra che le cose ti entrino da un'orecchio e te ne escano subito
dall'altro...

bye G.L.
--
Renaissance, aka Gian Luca Sole
"E' assolutamente evidente che l'arte del cinema si ispira
alla vita, mentre la vita si ispira alla TV" - Woody Allen
John
2008-04-30 20:39:35 UTC
Permalink
Post by Renaissance
Non te ne avere a male, ma discutere con te e'... inutilmente
"circolare".
Sembra che le cose ti entrino da un'orecchio e te ne escano subito
dall'altro...
A me invece sembra che diciamo sempre le stesse cose, quasi mai in serio
contrasto tra loro, ma spostando solamente le virgole.

Ecco perche' sembrano discussioni inutili.

Infatti io mi ritengo un 'accessorio' della 'medicina ufficiale' non
quella alternativa.

Comunque non dimentichiamolo : usenet e' primariamente un 'passatempo',
non un poliambulatorio...
pippo.calo
2008-04-30 20:46:14 UTC
Permalink
Post by Renaissance
Post by John
Insomma un margine di 'liberta' terapeutica' penso che ogni medico ce
l'abbia.
Questa e' la medicina.
Nient'affatto. La medicina e' curare/guarire la gente, salvare vite
umane, dare una vita dignitosa. E su questa cosa non ci si puo'
scherzare. Liberta' terapetutica per il medico OK, ma finche' si tratta
di cure di comprovata efficacia, o perlomeno comunque non dannose nei
casi disperati. Altrimenti, come sopra.
Non posso che quotare questo intervento.
Caro John quasta volta hai detto una cosa che anche a me sembra ...a
voler essere soft....una tua interpretazione molto bizzara della
professione medica.

Io, è vero, chiedo che il medico sia...più umile e non arrogante ...ma
non che mi assecondi su cure fantasiose.

Non confondiamo il "placebo" che è cosa buona e giusta anche per i
medici e che è da somministrare al paziente insieme alla cura giusta
...con la somministrazione di cure inutili se non dannose e la
sospensione dei trattamenti di provata efficacia.

Questo non è placebo ...è omicidio e forse neanche colposo ma
volontario :')
--
Saluti

***@gmail.com
max(L)
2008-04-30 21:25:38 UTC
Permalink
Post by John
Ad esempio, se scrivi 'Metodo Di Bella' su
Google, c'e' il rapporto di un medico genovese che ha scritto,
spontaneamente, a puro titolo informativo per i colleghi, che lui ha
curato, controvoglia, un paziente col metodo Di Bella, perche' il
paziente lo aveva supplicato, e testimonia il fatto che il paziente
ha vissuto due anni in piu' del previsto e senza dolori.
nessuno puo' prevedere questo genere di cose.
Si puo' stimare QUANTI soggetti a rischio con determinate
caratteristiche saranno in media vivi o morti dopo un certo
periodo di tempo ma non CHI.
Post by John
La medicina e' piena di questi casi.
E' ovvio che la medicina sia piena di questi casi anche solo
per questioni statistiche.
Ti faccio un esempio:
supponi che la mediana di sopravvivenza per un certo tumore
sia di 12 mesi.. questo significa che a 12 mesi in media ci
si aspetta che il 50% dei soggetti a rischio sia sopravvissuto..
ebbene sotto certi assunti si puo' stimare che a 24 mesi il gruppo
si sia ridotto al 25%, a 30 mesi al 18%.. e cosi' via..
gli stessi calcoli mostrerebbero che a 55 mesi in media i
sopravviventi sono il 4%.
Ora la domanda e': CHI al tempo 0 puo' prevedere CHI sopravvivera'
12, 24, 55 mesi o piu' ?
Renaissance
2008-04-30 19:54:35 UTC
Permalink
Post by pippo.calo
E' un caso evidente in cui si ha la famigerata inversione dell'onere
della prova. Cioè non è il proponente (ciarlatano) a dover dimostrare
l'efficacia dei propri metodi ma è una indagine (televisiva o meno
non importa) a documentarne l'inconsistenza e quindi la truffa.
Solo che... e' diverso: John pretenderebbe che si spendano ogni volta un
sacco di soldi per dimostrare la ciarlataneria di certa gente. Ora, va
bene spendere soldi per una trasmissione che fa audience. Ma fermiamoci
li'.

bye G.L.
--
Renaissance, aka Gian Luca Sole
"E' assolutamente evidente che l'arte del cinema si ispira
alla vita, mentre la vita si ispira alla TV" - Woody Allen
John
2008-04-30 19:59:50 UTC
Permalink
Post by Renaissance
Solo che... e' diverso: John pretenderebbe che si spendano ogni volta un
sacco di soldi per dimostrare la ciarlataneria di certa gente. Ora, va
bene spendere soldi per una trasmissione che fa audience. Ma fermiamoci
li'.
Non vorrei essere frainteso. Io dico solamente che SE STA'A CUORE che
alcuni ciarlatani vengano smascherati, purtroppo quello e' l'unico mezzo.
IgnazioGSS©
2008-04-30 20:13:06 UTC
Permalink
Post by John
Non vorrei essere frainteso. Io dico solamente che SE STA'A CUORE che
alcuni ciarlatani vengano smascherati, purtroppo quello e' l'unico mezzo.
Già smascherati ampiamente e condannati. Sono ancora li, sia loro che
i loro sostenitori.
--
Ignazio GSS© * More than 100 HiRes images in my home page
http://www.ipuddu.it
John
2008-04-30 20:31:11 UTC
Permalink
Post by IgnazioGSS©
Post by John
Non vorrei essere frainteso. Io dico solamente che SE STA'A CUORE che
alcuni ciarlatani vengano smascherati, purtroppo quello e' l'unico mezzo.
Già smascherati ampiamente e condannati. Sono ancora li, sia loro che
i loro sostenitori.
Domanda da un milione di dollari : se continuano ad esercitare e' colpa
della magistratura, o di quella *particolarita' sconosciuta* dell'essere
umano che 'vuole dare piu' credito ad un caso guarito contro i centomila
fallimenti, sperando magari di diventare statisticamente 'il secondo
caso guarito' ?

Io penso, caro Ignazio, che una legge che 'vieti' l'irrazionalita'
dell'essere umano per quanto riguarda la salute non e' ancora stata varata.

Forse e' per questo che Simoncini non e' in galera.

Cosi' come non mettono in galera chi tenta il suicidio.


John.
IgnazioGSS©
2008-04-30 20:56:58 UTC
Permalink
Post by John
Domanda da un milione di dollari : se continuano ad esercitare e' colpa
della magistratura, o di quella *particolarita' sconosciuta* dell'essere
umano che 'vuole dare piu' credito ad un caso guarito contro i centomila
fallimenti, sperando magari di diventare statisticamente 'il secondo
caso guarito' ?
Mi stai chiedendo se e' piu' colpevole il truffatore o il truffato?
Post by John
Io penso, caro Ignazio, che una legge che 'vieti' l'irrazionalita'
dell'essere umano per quanto riguarda la salute non e' ancora stata varata.
Pero' una legge che vieti di truffare il prossimo c'e' eccome, e vale
soprattutto per proteggere gli individui che per le loro particolari
situazioni di debolezza possono essere piu' facilmente preda di
truffatori e sciacalli, come accade ai malati gravi.
Post by John
Forse e' per questo che Simoncini non e' in galera.
Le condanne ci sono state, solo che c'e' stato anche un indulto, che
dici?
Post by John
Cosi' come non mettono in galera chi tenta il suicidio.
Ma chi tenta l'omicidio si.
--
Ignazio GSS© * More than 100 HiRes images in my home page
http://www.ipuddu.it
John
2008-05-01 08:31:32 UTC
Permalink
Post by IgnazioGSS©
Mi stai chiedendo se e' piu' colpevole il truffatore o il truffato?
la psicologia dice che spesso sono complici.... :-))
Renaissance
2008-04-30 20:24:47 UTC
Permalink
Post by John
Post by Renaissance
Solo che... e' diverso: John pretenderebbe che si spendano ogni volta un
sacco di soldi per dimostrare la ciarlataneria di certa gente. Ora, va
bene spendere soldi per una trasmissione che fa audience. Ma fermiamoci
li'.
Non vorrei essere frainteso. Io dico solamente che SE STA'A CUORE che
alcuni ciarlatani vengano smascherati, purtroppo quello e' l'unico mezzo.
Neanch'io vorrei essere frainteso. Il sistema sanitario e le sue
strutture ha risorse da investire solo in ben altre direzioni, suppongo
e spero. Se si tratta di media, ok, e' un altro discorso.

bye G.L.
--
Renaissance, aka Gian Luca Sole
"E' assolutamente evidente che l'arte del cinema si ispira
alla vita, mentre la vita si ispira alla TV" - Woody Allen
pippo.calo
2008-04-30 20:05:55 UTC
Permalink
Post by Renaissance
Solo che... e' diverso: John pretenderebbe che si spendano ogni volta un
sacco di soldi per dimostrare la ciarlataneria di certa gente. Ora, va
bene spendere soldi per una trasmissione che fa audience. Ma fermiamoci
li'.
anche se fermandoci lì i ciarlatani possono fare più vittime di quante
ne farebbero con una adeguata campagnia contro...anche se onerosa?

Insomma la giustizia li lascia liberi...e non si sa perchè e tu dici
che non bisogna investire denaro per contrastarli.

Le due cose sommate significa lasciarli operare indisturbati (escluso
qualche scoop di striscia la notizia...)....l'importante è non
investire soldi.

Io invece penso che smascherare i ciarlatani sia una funzione "sociale"
e come tale considero ben spesi i soldi in questa direzione. Non come
metodo sistematico ovviamente ...ma quanto basta per non farli agire
indisturbati nello spazio dove la "giustizia" non sembra in grado di
raggiungerli.
--
Saluti

***@gmail.com
IgnazioGSS©
2008-04-30 20:16:51 UTC
Permalink
On Wed, 30 Apr 2008 22:05:55 +0200, pippo.calo
Post by pippo.calo
Insomma la giustizia li lascia liberi...e non si sa perchè
Si, sa si sa. Dobbiamo ringraziare il parlamento passato per averci
regalato un bell'indulto :(
--
Ignazio GSS© * More than 100 HiRes images in my home page
http://www.ipuddu.it
pippo.calo
2008-04-30 20:35:28 UTC
Permalink
Post by IgnazioGSS©
On Wed, 30 Apr 2008 22:05:55 +0200, pippo.calo
Post by pippo.calo
Insomma la giustizia li lascia liberi...e non si sa perchè
Si, sa si sa. Dobbiamo ringraziare il parlamento passato per averci
regalato un bell'indulto :(
da un parlamento che contiene una moltitudine di condannati in via
definitiva che cosa ti aspetti.

E poi perchè dici passato?....le facce sono grossomodo le stesse di
quello attuale.
--
Saluti

***@gmail.com
IgnazioGSS©
2008-04-30 20:58:04 UTC
Permalink
On Wed, 30 Apr 2008 22:35:28 +0200, pippo.calo
Post by pippo.calo
E poi perchè dici passato?....le facce sono grossomodo le stesse di
quello attuale.
In linea di massima hai ragione, ma c'e' stata anche qualche bella
trombata eccellente :)
Piccola soddisfazione, ma meglio di niente :)
--
Ignazio GSS© * More than 100 HiRes images in my home page
http://www.ipuddu.it
pippo.calo
2008-05-01 07:23:57 UTC
Permalink
Post by IgnazioGSS©
On Wed, 30 Apr 2008 22:35:28 +0200, pippo.calo
Post by pippo.calo
E poi perchè dici passato?....le facce sono grossomodo le stesse di
quello attuale.
In linea di massima hai ragione, ma c'e' stata anche qualche bella
trombata eccellente :)
Piccola soddisfazione, ma meglio di niente :)
Si ma sono stati giochi di potere fra di loro, A te danno tanta
soddisfazione?
--
Saluti

***@gmail.com
IgnazioGSS©
2008-05-01 08:05:57 UTC
Permalink
On Thu, 01 May 2008 09:23:57 +0200, pippo.calo
Post by pippo.calo
Si ma sono stati giochi di potere fra di loro, A te danno tanta
soddisfazione?
No, purtroppo, ma per qualche trombato un sorrisino mi e' scappato.
--
Ignazio GSS© * More than 100 HiRes images in my home page
http://www.ipuddu.it
Renaissance
2008-04-30 20:26:46 UTC
Permalink
Post by pippo.calo
Post by Renaissance
Solo che... e' diverso: John pretenderebbe che si spendano ogni volta un
sacco di soldi per dimostrare la ciarlataneria di certa gente. Ora, va
bene spendere soldi per una trasmissione che fa audience. Ma fermiamoci
li'.
anche se fermandoci lì i ciarlatani possono fare più vittime di quante
ne farebbero con una adeguata campagnia contro...anche se onerosa?
Parlavo di sistema sanitario e sue strutture. Non dimentichiamoci quanto
ha affermato in passato John.

bye G.L.
--
Renaissance, aka Gian Luca Sole
"E' assolutamente evidente che l'arte del cinema si ispira
alla vita, mentre la vita si ispira alla TV" - Woody Allen
pippo.calo
2008-04-30 20:39:22 UTC
Permalink
Post by Renaissance
Post by Renaissance
Solo che... e' diverso: John pretenderebbe che si spendano ogni volta un
sacco di soldi per dimostrare la ciarlataneria di certa gente. Ora, va
bene spendere soldi per una trasmissione che fa audience. Ma fermiamoci
li'.
anche se fermandoci lì i ciarlatani possono fare più vittime di quante ne
farebbero con una adeguata campagnia contro...anche se onerosa?
Parlavo di sistema sanitario e sue strutture. Non dimentichiamoci quanto
ha affermato in passato John.
bye G.L.
Io infatti parlo di risorse economiche in generale. E personalmente
ritengo come te che l'SSN abbia altro da fare.
per risorse intendo magari forze pubbliche specializzate in servizi
antifrode.....perchè in fondo di frodi stiamo parlando no?
--
Saluti

***@gmail.com
IgnazioGSS©
2008-04-30 06:16:00 UTC
Permalink
Post by John
- lui dice di saper curare il cancro
E non solo non porta mezza prova ma dice che non ne porterà mai
perche' "le statistiche sono manipolabili".
Post by John
- Lui dice che i suoi clienti, malati di cancro, con le sue cure
guariscono e dice di aver prove.
E pero' dice che queste prove sono solo le sue osservazioni e che non
le mostrera' a nessuno (se non qualche filmatino di testimonianze
simili alla pubblicità del Dixan sul Web).
Post by John
In base a queste due cose, E SOLO IN BASE A QUESTE riesce ad
'accalappiare' i malati di cancro. Perche essi non hanno conoscenze
mediche e si fidano delle sue parole.
Appunto. Se tu gli dimostri dati alla mano che non e' vero, il
"luminare" parlerà di complotto e persecuzione e il "fedele credente"
gli credera' ciecamente contro ogni evidenza. E per avere la certezza
di questo basta leggere cosa scrive la gente nel suo blog.
Post by John
Capirai cosa gli frega sapere che il Dr X e' un eminente oncologo, che
segue la medicina ufficiale, e lo fa vivere un anno in piu'.
Il Dr Y invece e' un noto astrologo e lo fa vivere tre anni in piu'.
Da chi pensi che vada il malato ?
Da chi gli racconta la balla piu' grossa, anche se lo sputtani con
prove grandi quanto ti pare, tanto chi VUOLE credere continuerà a
credere, per disperazione.
Post by John
- dimostrare *per via scientifica* che i loro malati infatti non sono
guariti,
Questo c'e' già ABBONDANTEMENTE e te lo abbiamo riportato ampiamente,
anche se sembra che fai finta di non accorgertene, ma NON SERVE A
NULLA.
Ci vuole la galera.
--
Ignazio GSS© * More than 100 HiRes images in my home page
http://www.ipuddu.it
max(L)
2008-04-30 07:22:21 UTC
Permalink
Post by IgnazioGSS©
Post by John
- lui dice di saper curare il cancro
E non solo non porta mezza prova ma dice che non ne porterà mai
perche' "le statistiche sono manipolabili".
e certo che a pensarci bene sembra un'affermazione da
cabarettista... ma possibile che nessuno gli abbia
mai chiesto:
"ma..ma...maestro!
ma quelle sarebbero le SUE statistiche"

Che non ne abbia fatte per non essere indotto in tentazione ?
IgnazioGSS©
2008-04-30 12:27:28 UTC
Permalink
On Wed, 30 Apr 2008 09:22:21 +0200 (CEST), "max(L)"
Post by max(L)
e certo che a pensarci bene sembra un'affermazione da
cabarettista... ma possibile che nessuno gli abbia
"ma..ma...maestro!
ma quelle sarebbero le SUE statistiche"
Lui ti risponderà: la domanda e' mal posta, forse tu volevi chiedere:
Maestro, che ore sono? (cit.) :)
Post by max(L)
Che non ne abbia fatte per non essere indotto in tentazione ?
O perche' gli danno torto? :)
--
Ignazio GSS© * More than 100 HiRes images in my home page
http://www.ipuddu.it
Continua a leggere su narkive:
Loading...